Giornata dello sport a Sarule

Festa per i ragazzi che hanno dato lustro al paese

SARULE. Sarà con una grande festa comunitaria organizzata con le associazioni locali che terminerà il mandato dell’amministrazione comunale di Sarule guidata da Mariangela Barca. Una festa dedicata allo sport e a tutti quei ragazzi che grazie al loro impegno sportivo hanno portato alto il nome della comunità nel mondo, in Europa e a livello regionale.

Oggi, sabato 9 si terrà infatti la Festa dello Sport, con l’organizzazione dell’amministrazione comunale e del circolo parrocchiale San Michele Arcangelo.

«Prima della fine del mandato abbiamo deciso con il circolo sportivo San Michele Arcangelo – spiega Maurizio Sirca, assessore allo Sport – di coinvolgere i gruppi sportivi presenti a Sarule e di riunirli nel campetto polivalente coperto. Premieremo gli atleti che si sono distinti nel 2017 con risultati che vanno anche oltre i confini dell’isola ma anche chi si è distinto livello regionale. Un premio – prosegue – che sarà consegnato inoltre dall’assessore regionale Giuseppe Dessena che sarà presente alla manifestazione. Immancabile il buffet finale assieme alla rappresentazione delle attività sportive».

Sono tanti infatti gli atleti locali che hanno dato il meglio in discipline come il taekwondo, il calcio, la dama o la pallavolo.

«Vogliamo trasmettere il messaggio dell’importanza dello sport per le nostre piccole comunità – continua Sirca – come momento di crescita, di condivisione sociale che fa maturare sicuramente i nostri ragazzi che si affacciano al mondo della scuola. Abbiamo esempi di valore a livello agonistico – aggiunge – e premiando e mettendo al centro della festa chi si è distinto in modo particolare, raggiungendo anche convocazioni in Nazionale e portando alto il nome della Sardegna, sarà il modo per dare un esempio a chi poi da settembre in poi si vorrai iscrivere nelle diverse attività. Sono dei gruppi, quelli che si dedicano alle attività sportive – conclude l’assessore comunale allo sport, Maurizio Sirca – che lavorano assiduamente anche con grandi difficoltà, e il riconoscimento è quindi anche per coloro che mettono tutto il loro impegno nel portare avanti
le iniziative che coinvolgono le giovani generazioni».

L’appuntamento quindi in piazza Senatore Cheri a partire dalle 16, quando ci sarà il raduno. Alle 16, 30 è previsto il via alle dimostrazioni sportive, a cui seguiranno le premiazioni all’interno del campetto polivalente.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro