Parco di Tepilora sette giorni di eventi per il logo Unesco

Posada, via alle iniziative per celebrare un anno del marchio In programma escursioni, dibattiti, libri e percorsi in kajak

POSADA. Il Mab Unesco compie il suo primo anno. Per festeggiare la riserva di Biosfera, che comprende ben 17 comuni della costa e dell’interno sono in programma dibattiti, escursioni, presentazione di libri, passeggiate e pagaiate in libertà ma anche visita ai principali siti archeologici della zona da Romanzesu, al nuraghe San Pietro e il castello della Fava. Una serie di eventi che ha preso il via nei giorni scorsi e proseguirà sino a domenica prossima. «Le iniziative in programma, sono anche un’occasione per far conoscere a residenti ed ospiti le eccellenze naturali e culturali del nostro territorio e delle nostre comunità» dice il presidente del parco Tepilora Roberto Tola che è anche coordinatore della riserva. «Su questo fronte siamo consapevoli che ci sia ancora molto da fare, ma crediamo fortemente – prosegue Tola – che il riconoscimento Mab Unesco possa essere una grande opportunità per dare l’adeguata visibilità e valore al nostro parco. Voglio ringraziare gli organizzatori delle iniziative che si terranno in questa settimana ed in particolar modo i centri di educazione ambientale che compongono l’ufficio Mab della Riserva di Biosfera, che hanno aderito con entusiasmo alla proposta di questo calendario di eventi celebrativi sostenendone autonomamente i costi». Pur essendo ancora in una fase di avvio, la riserva di Biosfera, oltre ad istituire il comitato di gestione che coinvolge un lungo elenco di attori pubblici e privati, ha messo in campo alcune iniziative ottenendo i primi risultati soprattutto in termini di relazioni internazionali, favorendo lo scambio di conoscenze e buone pratiche con territori di eccellenza in tutto il mondo. Dalla Summer school, organizzata a Sant’Anna nel luglio scorso a cui hanno preso parte più di 30 giovani provenienti da tutta Europa, alla partecipazione di giovani rappresentanti al Forum mondiale dei giovani Mab tenutosi a settembre nel delta del Po e alla prossima Mab Summer school che si terrà in Grecia. Tra le iniziative, anche l’organizzazione di un importante concorso che, nel prossimo anno scolastico, porterà all’ideazione del logo della Riserva di Biosfera “Tepilora,
Rio Posada e Montalbo” attraverso il coinvolgimento delle scuole. Queste le prime manifestazioni: dopodomani un escursione al Montalbo organizzato dai Ceas Osidda e Lula mentre mercoledì l’appuntamento è ad Onanì per un esperienza tra i monumenti e laboratori di pasta fatta a mano.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro