ambiente e territorio 

Trenino verde, 64 turisti in carrozza

Corsa inaugurale della tratta Arbatax-Gairo all’insegna del pienone

ARBATAX. Ieri mattina, alle 8 esatte, la dirigente di movimento (capostazione) della stazione di Arbatax, posta ai limiti della caletta genovesi, con la sua paletta, ha dato il via libera al primo trenino verde per la stagione 2018 sulla Arbatax-Gairo Taquisara. L’unica carrozza, da 72 posti, trainata da un locomotore diesel, è partita con a bordo 64 passeggeri, italiani e stranieri. Luigi Capoluongo e la moglie Elvira Capozzi, sono di Varese, ma da due anni si sono trasferiti a Villasimius. Ieri mattina, alle 7.20 erano già vicino alla stazione per salire sul trenino verde. «Sarà sicuramente una bellissima esperienza – dicono – anche perché avete delle bellezze naturalistiche di inestimabile valore». Poco più in là, un’altra coppia “continentale”,
per la precisione di Fidenza (Parma). Maride Minardi e la moglie Donatella Contini, hanno scelto San Teodoro per le loro vacanze, ma girano tutta l’isola. «Abbiamo saputo che il trenino verde sarebbe ripartito oggi – precisano – e non ci siamo lasciati perdere l’occasione». (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro