viabilità 

Strada 125, incertezza su ripresa lavori

La Cisl: «Escluso dalla lista delle opere il tratto Tortolì – Barisardo»

TERTENIA. Per la Filca-Cisl Ogliastra, rispetto alla Nuova strada statale 125, il tratto Tertenia-San Priamo 1° lotto 2° stralcio, andrà avanti, mentre non si che fine faranno i lavori (bloccati da mesi) della Tortolì-Barisardo 4° lotto 2° stralcio. In seguito alla procedura competitiva (asta), tenutasi nel tribunale di Bolzano, del ramo di azienda della società Oberosler – che stava operando nei due tratti della Nuova 125 – questa è stata acquisita dalla Pessina costruzioni di Milano. Come ha ricordato il responsabile della Filca-Cisl Ogliastra, Maurizio Piraa, nella cessione del ramo d’azienda operativo, «sono stati inseriti due lavori Anas Sardegna: il lotto 2 della Sassari-Olbia; il lotto Tertenia-San Priamo della Nuova 125 1° lotto 2° stralcio». Non è stato invece inserito «nella lista delle opere della procedura competitiva, il cantiere della Tortolì Barisardo 4° lotto 2° stralcio, già oggetto, in 12 mesi, di due richieste, di Oberosler, di sospensione lavori. Intanto la Pessina Costruzioni, con una nota, ha reso noto di avere rilevato la Oberosler, una delle più grandi società di costruzioni dell’Alto Adige. «L’azienda – si legge – in concordato, è stata ceduta sia nelle sue attività che nel marchio. L’aggiudicazione all’azienda presieduta da Massimo Pessina è avvenuta lunedì
11 all’asta del tribunale di Bolzano. L’accordo è stato suggellato martedì dopo l’incontro con il personale e i rappresentanti sindacali. Pessina ha assicurato il pagamento degli arretrati maturati dai 47 lavoratori e l'immediata ripresa di tutte le attività in corso». (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro