l’anniversario del Mab 

Lodè, in escursione per l’Unesco

Visita guidata al cantiere di Prennache con forestali ed esperti

LODÈ. Un successo. Lo hanno rimarcato i promotori per sottolineare la giornata celebrativa del primo anniversario del riconoscimento del Mab Unesco "Tepilora Rio Posada Montalbo", organizzato dal Comune in collaborazione con il Ceas Montalbo Lodè, il Corpo Forestale e Vigilanza della Stazione di Lula, l'Agenzia Reg. Forestas e il Cai sez. di Nuoro. La visita guidata al cantiere forestale di Prennache ha attirato un centinaio di escursionisti provrenienti dal circondario (Bitti, Siniscola, Oliena, Nuoro), da diverse parti della Sardegna (Sassarese in particolare), da oltre Tirreno (Toscana e Verona). A guidare l'escursione i padroni di casa dell'Ag. Forestas, Pino Farris e Piera Scanu, presente Gavino Palmas, direttore del Servizio Territoriale di Nuoro, hanno illustrato il lavoro svolto sul territorio, mostrato i sentieri e gli antocos pinnetos dei pastori, le dispense e i sentieri dei carbonai. Il passaggio a Jann 'entosa ha incantato i visitatori per il magico paesaggio caratterizzato da rocce scolpite dal tempo e dall'incessante azione degli elementi naturali. Apprezzamenti sono stati espressi da Melchiorre Pala, comandante della stazione forestale di Lula e dei delegati della sezione Cai di Nuoro.

Dopo il pranzo, offerto dall'amministrazione comunale,
i visitatori sono stati accompagnati dal personale Ceas alla scoperta del Centro Storico di Lodè, delle sue chiese, delle sue antiche abitazioni e della mostra allestita alla Porta del Parco, un percorso tra muralismo, storia, cultura, tradizioni popolari. (b.a.)



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro