Rischia di annegare, turista soccorsa

L’elicottero Drago dei vigili del fuoco interviene alla marina di Sarrala

TERTENIA. Una turista di 37 anni della Penisola, ieri intorno alle 14.50, dopo un principio di annegamento, è stata trasportata con un elicottero dei vigili del fuoco in ospedale a Nuoro. Le sue condizioni sarebbero migliorate già prima del trasferimento. La donna, stava facendo il bagno nelle trasparenti acque della zona della marina del paese del sud Ogliastra, in una caletta con scogliera in località Tesonis, a non molta distanza dall’omonimo camping-villaggio, quando è stata improvvisamente male. Per sua fortuna, non era sola, e alcune persone che erano arrivate insieme a lei, si sono subito tuffate in acqua per recuperarla e riportarla a riva. È stato richiesto anche l’intervento dell’Ufficio circondariale marittimo di Arbatax-Guardia costiera. Un volta che è stata riportata a terra, alla vacanziera sono state praticate le operazioni di rianimazione cardiopolmonare. E poi, è stata caricata su un elicottero dei vigili del fuoco (l’assistenza è stata fornita dai loro colleghi del distaccamento permanente di Lanusei) che l’ha trasportata nell’ospedale san
Francesco di Nuoro. Così come ha ricordato il sindaco terteniese Giulio Murgia, il servizio di salvamento a mare, nelle due spiagge più frequentate della marina di Sarrala, ovvero Foxi Manna e Foxi Murdegu, avrà inizio fra una settimana, a partire dal primo giorno di luglio.(l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro