Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

La scuola Gollai vince il progetto “Amico fiore, storie di campagna”

DORGALI. Giornata speciale per l’Acquario di Cala Gonone e la fattoria didattica Oddapara, che hanno ospitato i bambini della scuola dell’infanzia Gollai di Orosei. Gli alunni, accompagnati dalle...

DORGALI. Giornata speciale per l’Acquario di Cala Gonone e la fattoria didattica Oddapara, che hanno ospitato i bambini della scuola dell’infanzia Gollai di Orosei. Gli alunni, accompagnati dalle insegnanti Rosa Maria, Pierpaola e Antonella, sono i vincitori della seconda edizione del concorso “Amico fiore…storie di campagna”, legato al progetto solidale “Seminiamo…il nostro Futuro”, giunto alla sua terza edizione. Come premio hanno visitato gratuitamente l’Acquario e giocato nella fattoria che ha offerto per l’occasione un laboratorio didattico, dove gli studenti hanno scoperto spugne marine e vegetali. Terra e Acqua, elementi di unione e vita, apprendimento e gioco per continuare a sviluppare quella sinergia nata dalla collaborazione tra aziende agricole della provincia, enti pubblici e privati che da 4 anni lavorano portando l’agricoltura sociale nelle scuole con percorsi didattici innovativi, alternanza scuola-lavoro, progetti mirati alla prevenzione della dispersione scolastica e del disagio giovanile. Questa collaborazione ha portato alla concretizzazione della rete d’impresa che vedrà le aziende Agripaules, Oddapara, Fiza e Luna, Rubinu, S’Ortei, cantina Sedilesu e la giovanissima S’incunza a rafforzare i rapporti con le scuole. Tutto ciò grazie anche alla disponibilità delle amministrazioni di Dorgali, Galtellì, Orosei, alle associazioni “Le Arti libere”, Rotary club, Leva ’68, alle aziende Cantina Dorgali, Coop Pastori, Acquario di Cala Gonone, Panificio Sagheddu e Oligamma, che negli anni hanno sostenuto anche finanziariamente “Seminiamo…il nostro futuro”. Sostegno al progetto arriva anche dalle associazioni di categoria e da Laore. Un progetto per creare percorsi condivisi, favorire una nuova sensibilità e arrivare fino al Kenya per sostenere i bambini seguiti da Antonio Masuri. (n.mugg.)