in città 

Le attività estive per i bambini del Polo educativo di Macomer

MACOMER. Il comune di Macomer, in linea di continuità con lo scorso anno, cofinanzierà il progetto del Polo educativo di Macomer finalizzato alla realizzazione di attività educative e culturali...

MACOMER. Il comune di Macomer, in linea di continuità con lo scorso anno, cofinanzierà il progetto del Polo educativo di Macomer finalizzato alla realizzazione di attività educative e culturali rivolte ai bambini e ai ragazzi della città. Le diverse iniziative si svolgeranno in diversi luoghi significativi di Macomer e coinvolgeranno attivamente le associazioni e gli enti presenti nel territorio. «L’obiettivo – scrive Rossana Ledda – è quello di fornire ai bambini e ragazzi una nuova opportunità di conoscenza della città e del territorio in cui abitano e un arricchimento del bagaglio esperienziale, attraverso la creazione di una rete di collaborazione tra Polo educativo e le diverse realtà operanti in loco». Il progetto prevede la visita alla fattoria didattica e agli orti comunali al Monte, con annessa merenda, ma anche la caccia al tesoro nel centro cittadino alla ricerca del patrimonio storico culturale: la Pro loco in questo caso curerà in particolare le tappe e i racconti su Pedru Caria, la Veneretta, don Peana, Santa Croce e il campanile di San Pantaleo, organizzando poi una immancabile grigliata finale. Grazie alla collaborazione con l'associazione Cavalieri, è prevista anche un'attività di approccio e conoscenza con il mondo del cavallo, con incontri al maneggio e passeggiate con i pony. Il progetto è arricchito anche dalle attività educative con i nonni dell’Auser, che si sono messi a disposizione per la preparazione di antiche e semplici ricette tradizionali nella logica della trasmissione dei valori e della socialità. L'attività in treno con i bambini prevede un
viaggio a Bortigali, in collaborazione con l’Arst, che comprende la sosta per la merenda e i giochi, il rientro con visita al centro intermodale e la mostra di modellini di treni: l’occasione servirà a promuovere la conoscenza delle Ferrovie della Sardegna e la loro storia. (g.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro