Gairo si fa bella bandito concorso per i murales

GAIRO. «A breve pubblicheremo il bando per la realizzazione di diversi murales all'interno del nostro paese». Ad annunciarlo, afine giugno, è stato l’assessore comunale-vice sindaco, Sergio Lorrai....

GAIRO. «A breve pubblicheremo il bando per la realizzazione di diversi murales all'interno del nostro paese». Ad annunciarlo, afine giugno, è stato l’assessore comunale-vice sindaco, Sergio Lorrai. «Si tratta – ha evidenziato l’esponente dell’esecutivo comunale – di un'idea che coltiviamo da inizio mandato e che sta per prendere forma. Dovrà essere un progetto a lungo termine in quanto la mia idea è raccontare la nostra storia attraverso i murales». A parere di Sergio Lorrai questo sarà possibile attraverso un progetto pluriennale. «Abbiamo tante risorse nel nostro territorio- ha fatto rilevare l’assessore – vice sindaco gairese – e tanti muraglioni non proprio belli da vedere. Il primo bando, salvo aggiornanti, prevederà la realizzazione dei simboli del paese, in alcune ben determinate zone». E ha anche precisato che se qualche privato volesse mettere a disposizione parte della propria abitazione per eventuali murales, potrà farlo. «Per il momento – ha concluso Lorrai – vi chiedo, se avete qualche idea, di scrivermi quali, secondo voi, sono i più rappresentativi simboli per Gairo». E su Facebook, diversi gairesi hanno già annunciato di volere mettere a disposizione le proprie abitazioni per i murales che dovranno essere realizzati. E
c’è stato chi, come Marisa, facendo riferimento ai simboli del paese ha postato «in questo momento mi viene in mente il lavatoio de funtana de nu Cossu.....ricordi indelebili della mia infanzia trascorsi a Gairo Vecchio». Un’altra abitante di Gairo propende per Perda Liana. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro