Il coro di Desulo incontra i magiari

Gemellaggio che si rinnova per il coro polifonico Padentes che ha ospitato la corale Hegyalja Pedagogus Korus di Szrencs, Ungheria. Una serata voluta per cementare il legame con l’ensemble ungherese,...

Gemellaggio che si rinnova per il coro polifonico Padentes che ha ospitato la corale Hegyalja Pedagogus Korus di Szrencs, Ungheria. Una serata voluta per cementare il legame con l’ensemble ungherese, che si è esibito assieme ai Padentes nella chiesa di san Sebastiano. È la seconda volta che il coro incontra con i magiari.
La serata di ieri era patrocinata dalla regione Sardegna, dal Bim Taloro e dal comune di Desulo. A fare gli onori di casa il sindaco Gigi Littarru, che è anche uno degli storici fondatori del coro Padentes. Gli ospiti hanno fatto un tour alla scoperta di Desulo. Poi il concerto. (g.m.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro