onanì 

Interventi di arredo urbano con fondi del bilancio di gestione

ONANÌ. L’amministrazione comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo del cantiere occupazionale 2017 che prevede gli interventi di ripristino dell’arredo urbano.Pulizia e decoro, tenendo...

ONANÌ. L’amministrazione comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo del cantiere occupazionale 2017 che prevede gli interventi di ripristino dell’arredo urbano.

Pulizia e decoro, tenendo conto del problema lavoro per dare un po’ di ossigeno ai disoccupati, sono ritenuti valori di primo ordine in un paese che, in larga misura, ha conservato la tipologia originaria, peraltro arricchita da murales e sculture e che tende a proporre al forestiero il suo notevole patrimonio artistico e naturale.

Per la realizzazione del progetto l’amministrazione ha stanziato 60mila euro dalle risorse del proprio bilancio di gestione, considerato che le carte progettuali, redatte dall’ufficio tecnico del comune «rispecchiano le esigenze di questa amministrazione».

Per l’attuazione dell’intervento si prevede l’affidamento a una cooperativa di “tipo B”, come previsto dalle ultime disposizioni regionali, che si occuperà di tutti gli adempimenti connessi alla gestione del personale, dall’assunzione alla sua formazione nonché alla gestione delle buste paga.

Inoltre ha deliberato di dare atto che la programmazione degli interventi indica sommariamente le opere che dovranno essere realizzate e che eventuali economie potranno essere utilizzate per ulteriori
lavorazioni necessarie nell’ambito del singolo intervento.

Al responsabile del procedimento è stato inoltre demandato l’adempimento delle proprie competenze per il decollo dell’iniziativa cantieristica.

La delibera, pertanto, è stata resa immediatamente esecutiva.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro