omicidi orune-nule 

Scontro tra accusa e difesa

NUORO. Quello che inizialmente sembrava un lungo esame, incanalato nella solita sequela di domande e risposte sull’attività d’indagine riguardante il duplice omicidio di Orune e Nule, si è...

NUORO. Quello che inizialmente sembrava un lungo esame, incanalato nella solita sequela di domande e risposte sull’attività d’indagine riguardante il duplice omicidio di Orune e Nule, si è trasformato nell’ennesimo, durissimo botta e risposta tra il pm Andrea Vacca e la difesa di Alberto Cubeddu. Ancora una volta, nel mirino del collegio difensivo del giovane di Ozieri accusato della morte di Gianluca Monni e Stefano Masala, è finita la gestione dell’interrogatorio da parte dell’accusa. Secondo l’avvocato Mattia Doneddu, alle domande del pm sono seguite valutazioni indebite da parte dell’investigatore del nucleo operativo dei carabinieri di Nuoro. Dopo un durissimo scambio di accuse, il presidente della corte d’Assise ha raccomandato al testimone di attenersi ai fatti. Analogo scontro
era avvenuto nell’udienza precedente. In quel caso l’altro difensore di Cubeddu, Patrizio Rovelli, aveva addiritura chiesto l’invio deglia ti alla Procura Generale. Si riprenderà il 24 con la prosecuzione dell’esame dell’investigatore da parte degli avvocati di parte civile. (g.f.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro