L’uomo era il padre del teste chiave del delitto di Irgoli

Sull’incendio che lo scorso 6 dicembre aveva distrutto la Yaris di Francesco Derosas le forze dell’ordine avevano prestato una particolare attenzione e per un motivo molto preciso: l’uomo morto...

Sull’incendio che lo scorso 6 dicembre aveva distrutto la Yaris di Francesco Derosas le forze dell’ordine avevano prestato una particolare attenzione e per un motivo molto preciso: l’uomo morto mentre spegneva le fiamme era il padre di Denis Derosas, il teste chiave del processo sul duplice delitto dei due fidanzati di Irgoli Sara Cherchi e Mario Mulas, uccisi il 3 settembre del 2008. In un primo momento si era pensato che l’incendio
dell’auto di Derosas fosse stato appiccato da qualcuno ma i controlli eseguiti dai vigili del fuoco, poi, hanno escluso questa ipotesi. Tra i familiari che chiedono il risarcimento danni alla Toyota, oltre alla moglie e alla figlia di Derosas, c’è anche l’altro figlio, Denis.


TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro