Palio di Fonni al nastro di partenza

Molte preiscrizioni alla gara di domani sera. Una manche per gli angloarabi

FONNI. Mancano 24 ore all’inizio del Palio di Fonni e già vi è trepidante attesa. L’imponente macchina organizzativa messa in campo dalla società ippica fonnese, in collaborazione con gli altri sodalizi cittadini, il supporto del Comune e di tantissimi volontari, sta rifinendo gli ultimi dettagli per quella che si annuncia una competizione interessantissima. Molte le preiscrizioni, sia per la grande gara dei purosangue e per l’innovativa manche riservata agli anglo arabo sardi nati e allevati in Sardegna. Si tratta nella nuova scommessa della Sif, per venire incontro agli allevatori sardi e per valorizzare anche questi interessanti cavallini. Ieri gli organizzatori, hanno fatto una ricognizione al galoppatoio. La pista sarà oggi, con rifinitura finale prevista per domani mattina. «Stiamo delineando gli ultimi dettagli – dice il presidente della Sif Gianni Cadau – in modo da essere pronti per la gara. Il Palio è un momento importante per la nostra comunità e dobbiamo fare il possibile per essere all’altezza. Ringraziamo tutti coloro che con il loro impegno rendono possibile lo svolgersi della manifestazione». Sotto il profilo logistico c’è qualche novità, visto sono stati allestiti alcuni servizi igienici per venire incontro alle esigenze del pubblico. Un intervento atteso a cui seguiranno altri lavori di adeguamento del galoppatoio, voluti dal Comune, in un’ottica futura di affidamento dello stesso in gestione. Sui partecipanti è ancora mistero, Le speranze per i padroni di casa sono affidate al giovane Luca Balloi, che cercherà di riportare il trofeo al comune di Fonni. Oltre che aggiudicarsi l’assegno da 15mila euro, destinato al vincitore. Lo scorso anno si affermò Biagio Murgia, con una corsa pressoché perfetta. Il programma
di gara è quello tradizionale: in apertura il passaggio dei cavalieri della Madonna dei Martiri, con su cohone e Vrores, poi le eliminatorie. Quindi le finali per gli anglo arabi, la finalina di recupero e la gara finale. All’imbrunire l’ippica sarda conoscerà il suo nuovo campione.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro