Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Inaugurata una nuova mostra dedicata all’artista Maria Lai

ULASSAI. Ieri sera, come annunciato dal sindaco e presidente della Fondazione Stazione dell’arte, Gian Luigi Serra, è stata inaugurata la nuova mostra su Maria Lai del Museo d’arte contemporanea di...

ULASSAI. Ieri sera, come annunciato dal sindaco e presidente della Fondazione Stazione dell’arte, Gian Luigi Serra, è stata inaugurata la nuova mostra su Maria Lai del Museo d’arte contemporanea di Ulassai, che prende il nome dalla sopracitata Fondazione. Si amplia quindi l’offerta espositiva della Stazione dell'Arte con l’inaugurazione e l’apertura ai visitatori di una nuova mostra espositiva dedicata alla grande figura della scomparsa artista ulassese, conosciuta in tutto il mondo. «La nuova esposizione, dal titolo “Su barca di carta” – spiega il primo cittadino del piccolo centro della vallata del Pardu, che è anche il presidente della l Fondazione Stazione dell’arte – viene aperta ai visitatori da sabato 4 . E per tre mesi, occuperà gli spazi del terzo padiglione del Museo che originariamente ospitava la rimessa della ex stazione ferroviaria attiva fino ai primi anni Cinquanta». Gian Luigi Serra prosegue: «Il nuovo allestimento prende l’abbrivio da uno dei concetti cardine dell'universo poetico e artistico di Maria Lai: il libro. Che è certamente, dopo l’invenzione della ruota, la scoperta più straordinaria e rivoluzionaria fatta dall'umanità. Il libro, quindi, come un faro, o meglio, come una barca (di carta), una sorta di veliero carico di umanità e di vita che si è voluto, nei secoli, lanciare sul mare infinito del tempo». (l.cu.)