oliena 

Il sindaco Congiu: «Ponte di Oloè, nessuna certezza sull’apertura»

OLIENA. Ponte di Oloè, quello che ormai sembra un infinito gioco dell’oca continua con nuove caselle con passaggio obbligato dalla Provincia di Nuoro, ma sempre col segno negativo per chi nel...

OLIENA. Ponte di Oloè, quello che ormai sembra un infinito gioco dell’oca continua con nuove caselle con passaggio obbligato dalla Provincia di Nuoro, ma sempre col segno negativo per chi nel territorio ci lavora. La costante è: ripartire da zero. Dall’ottobre del 2013, l’unica cosa che è cambiata sono i blocchi in cemento che impediscono il passaggio delle auto, sempre più grandi e sempre più pesanti. Della nuova puntata della telenovela parla il sindaco di Oliena Bastiano Congiu per mettere al corrente i cittadini. «I giorni scorsi abbiamo fatto una riunione del consiglio comunale per fare il riassunto della situazione. A questo punto ci sono tre appalti della Provincia, di cui uno mandato in esecuzione ma già fermo. Per quanto riguarda gli altri due – aggiunge Congiu – la Provincia ha chiesto un parere all’Anac che dovrà esprimere presto un parere. Si tratta di due progetti senza i quali non può partire il primo lavoro già approvato. Intanto, la ditta Sacramanti che aveva fatto i lavori di restauro dopo l’alluvione del 2013 è stata rinviata a giudizio e Oliena si è costituita parte civile. Il processo inizierà il 18 ottobre». Per quanto riguarda la riapertura il primo cittadino sottolinea: «È legata al termine dei lavori della Provincia, proprietaria del ponte assieme all’Anas. Lavori che sono stati autorizzati dalla Prefettura per una probabile riapertura che è legata poi alla perizia che verrà fatta al termine dei lavori. Solo il parere positivo potrebbe dare il via all’apertura del ponte. Tra l’altro – commenta Congiu – anche il ponte chiesto al Genio militare sarebbe possibile
solo a spese di Provincia e Anas. Lavori che però i due enti ritengono inutili. È assurdo – conclude il sindaco – che un territorio come il nostro sia costretto a rimanere bloccato. La speranza è si faccia il ponte nuovo. Altre soluzioni sono una perdita di tempo». (n.mugg.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro