Cucciolo impiccato con il guinzaglio a Nuoro: l’ira delle associazioni animaliste

In via Gennargentu è rimasto a penzoloni, impiccato con il suo guinzaglio fissato a un gancio a un metro di altezza, fino a quando non è morto per asfissia

NUORO. È rimasto a penzoloni, impiccato con il suo guinzaglio fissato a un gancio a un metro di altezza, fino a quando non è morto per asfissia. È la triste sorte toccata a un cucciolo di appena due mesi trovato senza vita ieri mattina nella centrale via Gennargentu, a pochi passi dall'ospedale Cesare Zonchello. A darne notizia sono stati alcuni volontari appartenenti all'associazione animalista cittadina Gli amici a quattro zampe di Orazio, che hanno postato la foto del cucciolo ormai esanime su Facebook scatenando commenti di sdegno e riprovazione da parte degli internauti dai quali è partita anche una caccia al colpevole. «Il cucciolo è stato trovato qualche giorno fa in via Verdi da una ragazzina – spiegano le animaliste – dopo averlo portato in salvo ha chiesto aiuto alla nostra associazione per trovare una casa al povero cagnolino abbandonato. Purtroppo la mattina dopo il cucciolo è stato trovato impiccato». Ciò che è accaduto nella notte tra giovedì e venerdì è ora al vaglio degli inquirenti, che ieri mattina sono intervenuti insieme con il veterinario della Assl per i rilievi del caso.

«Siamo ancora molto scosse e amareggiate per la fine macabra che ha fatto questo povero cagnolino innocente – commenta Gabriella Manca, una delle volontarie dell'associazione – Abbiamo denunciato con forza l'accaduto perché non tolleriamo più che fatti come questo, o come quello accaduto a gennaio a Freccia, il cane trafitto da un arpione, continuino ad accadere nella nostra città. Il territorio purtroppo non è nuovo a gesti macabri perpetrati a discapito di poveri animali indifesi : l'ultimo
in ordine di tempo ha visto protagonisti due cuccioli impiccati a una rete nei pressi di Orgosolo. Episodi come questo fanno molto riflettere e ci costringono a ribadire ancora una volta quanto sia importante inasprire le pene nei confronti di chi maltratta e uccide gli animali».

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro