CORSO PER under 35 

Giovani imprese per green e blu economy

NUORO. “Oltre i confini” è corso gratuito sull’autoimprenditorialità che si terrà a Nuoro nell’ambito del Progetto Liberamente, promosso dall’ente di formazione Ifold in collaborazione con Poliste e...

NUORO. “Oltre i confini” è corso gratuito sull’autoimprenditorialità che si terrà a Nuoro nell’ambito del Progetto Liberamente, promosso dall’ente di formazione Ifold in collaborazione con Poliste e Confcooperative Sardegna, e finanziato dalla Regione (Por Fse 14-20 - Green e blu economy - linea A1). Una concreta opportunità per gli under 35 del territorio con un’idea di impresa, anche embrionale, nel settori della green e della blu economy (turismo, beni culturali e ambientali, Ict, agrifood, bioeconomia). Venticinque giovani saranno affiancati da un team di docenti e consulenti esperti in diverse discipline e guidati in un percorso che li orienterà e li accompagnerà nella transizione dalla semplice idea al piano d’impresa. Ai giovani sarà offerta l’occasione di fare un viaggio-studio di una settimana all’estero, per permettere loro di osservare da vicino esperienze di impresa positive replicabili in Sardegna. Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciata la certificazione delle competenze acquisite.

Le attività formative inizieranno a ottobre, e si protrarranno per circa sei mesi. Il corso è stato recentemente presentato in Camera di commercio, alla presenza di Roberto Doneddu, direttore del Servizio formazione dell’assessorato regionale del Lavoro, che ne ha rimarcato l’importanza in un periodo storico in cui il lavoro dipendente è in forte crisi, e di conseguenza si rafforza la tendenza a intraprendere. Francesco Sanna, presidente di Confcooperative Nuoro Ogliastra, ha messo in evidenza come il Nuorese attraversi un periodo di sviluppo nei settori del turismo e della cultura, grazie alle numerose iniziative che stanno animando il territorio portate avanti dall’ente camerale, come il Distretto culturale e Autunno in Barbagia: «Perciò è importante che in questi settori si punti su nuova imprenditorialità, giovane ed innovativa, che si aggiunga senza sovrapporsi a quella esistine e che generi valore». Per Francesco Sanna il corso è importante anche alla luce delle risorse pubbliche che stanno arrivando nel territorio, attraverso il Piano rilancio del Nuorese, la task force Unità per Ottana e la misura di Invitalia Resto al Sud. «Perciò un corso per imprenditori a Nuoro riveste un’importanza strategica, affinché tutte queste risorse possano essere ben spese e trovino giovani pronti a cogliere le occasioni.
Affianco alla finanza pubblica che interviene nei nostri territori ci vuole un concreto investimento sulle risorse umane, che devono avere solide competenze manageriali». Le iscrizioni saranno aperte fino al 30 settembre: info sul sito internet www.liberamentesardegna.com.



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro