Orosei, arrestato venditore di merce contraffatta

Senegalese reagisce alle contestazioni dei carabinieri nella spiaggia di Porto Corallo

OROSEI. Sorpreso a vendere abusivamente merce contraffatta nella spiaggia di "Porto Corallo" in località "Sos Alinos" nel territorio di Orosei, un 45enne originario del Senegal, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dopo aver dato in escandescenze durante il controllo da parte dei carabinieri.

L'uomo ha tentato la fuga spintonando e colpendo i militari, che per bloccarlo hanno riportato

lievi ferite. L'extracomunitario, che è stato visitato precauzionalmente dai medici del pronto soccorso dell'ospedale "San Francesco" di Nuoro, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, commercio di prodotti contraffatti ed esercizio di attività commerciale senza autorizzazione.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro