Si è spento Tancredi Tucconi, storica "contra" dei Tenores di Bitti

Grave lutto per la musica e la cultura sarda: il suo nome legato per sempre al quartetto "Remunnu 'e Locu"

NUORO. Grave lutto per la musica e la cultura sarda, e non solo. E' morto nella tarda serata di ieri, Tancredi Tucconi, la storica "contra" dei tenores di Bitti "Remunnu 'e Locu". L'artista di Bitti si è spento all'età di 87 anni all'ospedale San Francesco di Nuoro dove era da alcuni mesi era ricoverato per una lunga malattia che lo aveva da tempo costretto ad abbandonare le scene dell'etnomusicologia mondiale.

Il suo nome rimarrà per sempre legato allo

storico quartetto vocale di Bitti, che attraverso una costante ricerca e divulgazione, ha fatto conoscere ed ammirare l'antica forma di canto barbaricino in tutti i continenti, contribuendo in maniera determinante a renderlo, tramite l'UNESCO, patrimonio intangibile dell'umanità. (Paq.Far.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro