In 5 anni ha chiuso il 10 per cento dei forni

Negli ultimi cinque, il 10 per cento dei panifici di Nuoro e provincia hanno chiuso i battenti. Ci sono paesi come Mamoiada e Borore, ad esempio, dove non esiste più nemmeno un solo forno che produce...

Negli ultimi cinque, il 10 per cento dei panifici di Nuoro e provincia hanno chiuso i battenti. Ci sono paesi come Mamoiada e Borore, ad esempio, dove non esiste più nemmeno un solo forno che produce pane fresco e lo vende. Le cause? La concorrenza sleale, l’abusivismo dilagante, la crisi economica che non spinge certo i consumi, la burocrazia che non incoraggia le imprese. I produttori di pane fresco, in tutta la provincia, sono 124. Quelli di pane carasau, invece, sono 87. In totale, dunque, sono 211. Per restare alla sola Nuoro città, i
forni che producono pane fresco, ogni mattina, sono 6, e 5 sono quelli che producono pane carasau. In totale, dunque, sono 11 forni. Nei 211 forni complessivi di Nuoro e provincia, lavorano oltre mille dipendenti che producono un fatturato annuale di circa 150 milioni di euro. (v.g.)


TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro