domani a orune 

Appuntamento al galoppatoio per il palio di Su Craminu

ORUNE. In paese la corsa dei cavalli è un appuntamento irrinunciabile. Altrettanto attesa è la corsa degli asinelli. È la tradizione che si perpetua nel tempo. L'appuntamento per la corsa dei cavalli...

ORUNE. In paese la corsa dei cavalli è un appuntamento irrinunciabile. Altrettanto attesa è la corsa degli asinelli. È la tradizione che si perpetua nel tempo. L'appuntamento per la corsa dei cavalli è nel galoppatoio di Su Cossolu, nello spettacolare altopiano di Su Padru. Come sempre, anche quest'anno, nell'ambito dei festeggiamenti in onore della beata Vergine del Carmelo (Su Craminu), organizzata dalla leve 1973 e 1988, lunedì 27 pomeriggio scendono in pista i nobili equini appartenenti a due distinte categorie: anglo arabo sardo fondo arabo e anglo arabo sardo fondo inglese. Il montepremi è per ambedue le categorie di cinquemila euro, di cui tremila al primo classificato, 1500 al secondo e 500 al terzo. L'iscrizione va effettuata sul campo di gara entro le ore 16. Inizio ore 16,30.

Domenica 2 ottobre invece, in occasione di Su Cramineddu, figura in cartellone la corsa degli asinelli, non meno attraente
di quella cavalli per le bizze e le impennate di questi quadrupedi dalla testa grossa e dal incedere poco elegante. Il montepremi qui è di 2 mila euro, di cui mille più coppa per il primo classificato, 500 per il secondo, 300 per il terzo, 200 per il quarto. (b.a.)



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro