Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Gara d’appalto da 200mila euro per la residenza per anziani

OSIDDA. La residenza per anziani, ciechi e ipovedenti del Comune di Osidda sarà ampliata per dare risposte più confacenti alle esigenze dell’utenza. L’Unione dei comuni del Montalbo ha bandito la...

OSIDDA. La residenza per anziani, ciechi e ipovedenti del Comune di Osidda sarà ampliata per dare risposte più confacenti alle esigenze dell’utenza. L’Unione dei comuni del Montalbo ha bandito la gara per l’affidamento dei servizi di progettazione. L’appalto a base d’asta è di 209mila euro. L’iniziativa è finanziata nell’ambito del Progetto di sviluppo territoriale “Tepilora patrimonio accessibile a tutti”, approvato dalla giunta regionale nel settembre 2017. I termini per la redazione del progetto definitivo è previsto in 60 giorni, l’esecutivo in 30 giorni considerati consecutivi dalla data di comunicazione al progettista della avvenuta approvazione del definitivo. La scadenza della ricezione della offerta (Unione dei comuni del Montalbo presso Servizio protocollo viale Isalle 08029 Siniscola) è fissata al 21 settembre alle ore 12. Le offerte saranno aperte il 24 settembre alle ore 10. I tempi stretti sulle date in scadenza la dice lunga sulla importanza che viene attribuita all’iniziativa sia dall’Unione dei Comuni sia dal Comune di Osidda, una struttura a disposizione oltre il territorio di ubicazione e circostante. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0784 878648. (b.a.)