Frontale sulla Ss 125: tre feriti gravi

Orosei, scontro tra un furgone e una Fiat 500 vicino alla cantoniera di Berchida

OROSEI. Scontro frontale tra due auto poco dopo le 19 di ieri lungo la strada statale 125, al chilometro 130 in direzione Orosei, all’altezza della cantoniera di Berchida. Una Fiat 500 con a bordo madre e figlia di Siniscola si è scontrata con un furgone Mercedes usato come taxi che viaggiava in direzione opposta.

L’impatto violentissimo, subito dopo una curva. Il furgone ha finito la sua corsa in cunetta mentre la piccola utilitaria, completamente deformata, dopo aver urtato più volte contro il guard rail si è fermata al centro della carreggiata. A dare l’allarme alcuni automobilisti che hanno avvisato il 118 che ha inviato sul posto anche l’elicottero. Sull’Orientale sarda è giunta l’ambulanza dell’Mm Soccorso di Orosei e i colleghi di Irgoli che hanno prestato le prime cure. Madre e figlia erano incastrate all’interno dell’abitacolo della Fiat 500. Una volta estratte le donne sono state caricate una a bordo dell’elicottero e trasferita all’ospedale di Olbia in codice rosso, l’altra, la più giovane (K.C. di 27 anni) e il conducente del furgone taxi, trasportati in ambulanza all’ospedale san Francesco di Nuoro. Tutti hanno riportato politraumi. Il traffico ha subito rallentamenti per qualche ora. Sul
posto sono giunti i carabinieri della stazione di Orosei e i vigili del fuoco del distaccamento di Siniscola: i primi hanno effettuato i rilievi e dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente mentre i vigili, dopo aver liberato la strada hanno messo in sicurezza la zona. (k.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro