Irgoli oggi dà l’ultimo saluto al piccolo Richard

Il funerale sarà celebrato alle 17 nella chiesa di San Nicola. Bandiere a mezz’asta per il lutto cittadino

IRGOLI. Nel giorno più triste don Angelo Cosseddu, parroco di Irgoli, è affranto: toccherà a lui celebrare il funerale di Richard Mulas. «La sua morte – dice il sacerdote – ha scosso profondamente la nostra comunità. Questo è il momento di testimoniare la vicinanza e il conforto alla famiglia». Il bimbo frequentava la parrocchia di San Nicola di Bari e si stava preparando a ricevere il battesimo. Richard, ricordato come un bambino solare e allegro, aveva già scelto il padrino e la madrina per il sacramento che gli sarebbe stato impartito a dicembre, nella stessa chiesa che questo pomeriggio alle 17 ospiterà invece il rito funebre. Il sindaco Ignazio Porcu, in concomitanza con le esequie, ha proclamato una giornata di lutto cittadino per onorare il ricordo del suo piccolo concittadino scomparso tragicamente domenica scorsa.

Il primo cittadino, che ha voluto testimoniare in maniera tangibile il cordoglio dell’intero paese, è stato tra i primi a raggiungere i familiari per dare le condoglianze. Con lui tantissime altre persone hanno cercato di portare conforto con la loro presenza alla famiglia. Quelle stesse persone che anche questo pomeriggio
si uniranno al dolore della madre Celia, del padre Tottore e delle sorelle. «Proclamando una giornata di lutto cittadino – dice il sindaco Porcu – abbiamo interpretato il sentimento comune della popolazione che è rimasta sgomenta di fronte una tragedia così immane». (g.f.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro