Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Boom di visitatori per Cortes Apertas

Il paese del Corrasi invaso da centinaia di persone fino a notte fonda

OLIENA. Il paese delle cortes nella due giornate di Autunno in Barbagia ha fatto il pieno dei visitatori. Impossibile quantificare le presenze arrivate da ogni parte della Sardegna. Una fiumana di persone ha invaso nel fine settimana appena trascorso ha invaso il centro storico fino a tarda notte alla ricerca delle cortes più caratteristiche. Tantissime le iniziative collaterali, tra mostre e convegni.

«Il bilancio è più che positivo – ha esordito il sindaco Sebastiano Congiu. C’è stata tantissima partecipazione ma sopratutto siamo orgogliosi per il contributo del paese che ha risposto in modo esemplare all’iniziativa. Tutti gli operatori sono molto contenti perchè hanno avuto moltissime visite. Non vorrei dare numeri sbagliati ma posso dire che si è tornati ai fasti di un tempo – ha aggiunto il primo cittadino – . Tra l’altro Oliena, oltre ad essere il primo paese ad aver iniziato questo percorso, è il primo centro ad avere aperto le cortes ad altri popoli e culture diverse. Oltre alle nostre cortes c’erano quelle dei catalani (presente anche un funzionario del ministero della Catalogna) e dei corsi, nostri ospiti ai quali ci lega il forte senso d’identità e l’attaccamento alla terra».

«Con la cittadina di Oliana – ha continuato Congiu – da poco abbiamo stretto un gemellaggio. C'è stata la sorpresa graditissima di Piero Pelù che da tempo conosce Oliena e che ha voluto vedere e toccare con mano la genuinità di noi sardi. Tutto si è svolto nel modo migliore: abbiamo voluto ricominciare come i primi anni – ha concluso il sindaco Congiu – portando in vetrina la nostra tradizione curata nei particolari. Non abbiamo tralasciato neppure l’aspetto commerciale che ha contributo a dare soddisfazione ai nostri operatori». (n.mugg.)