maltempo 

Traffico chiuso sulla provinciale tra Capo Comino e Irgoli

IRGOLI. Dal codice arancione si è passati a quello giallo e vanno migliorando le condizioni meteorologiche anche in Baronia dove al contrario del cagliaritano, non si sono registrate grosse emergenze....

IRGOLI. Dal codice arancione si è passati a quello giallo e vanno migliorando le condizioni meteorologiche anche in Baronia dove al contrario del cagliaritano, non si sono registrate grosse emergenze. Qualche cantina allagata e tanta apprensione soprattutto a la Caletta dove la notte scorsa a causa della pioggia torrenziale, si è temuto per i consueti allagamenti in alcune zone della parte bassa. Tutto è per fortuna subito rientrato nella norma ed i sindaci di Siniscola, Posada e Torpè, hanno tirato un sospiro di sollievo dopo che la protezione civile regionale mercoledì sera, gli aveva allertati chiedendo di attuare tutte le misure di prevenzione previste per la fase operativa di allarme la cosiddetta allerta rossa. Tra i venti comuni a rischio soprattutto nella parte meridionale dell’isola, erano stati inseriti infatti anche i tre centri baroniesi ma non è stato necessario emettere alcuna ordinanza per la chiusura di scuole ed edifici pubblici solo un aumento dei controlli da parte di barracelli e protezione civile. Disagi invece a Irgoli dove a sei chilometri dal paese sulla strada provinciale 72 che porta a Capo Comino, il rio di Su Sauccu, ha scalzato i fianchi di un ponticello
provocando un cedimento strutturale. Il traffico in entrambe le direzioni è stato chiuso con un ordinanza del sindaco. Per gli automobilisti diretti verso Siniscola e Olbia, due alternative, passare per Orosei e sulla ss 125, oppure fare un largo giro sino alla 131 dcn. (s.s.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller