Incidente mortale a Ollolai: arresti domiciliari per l'investitore

La tragedia di domenica 21 ottobre in paese: travolto e ucciso un 81enne

OLLOLAI. E' agli arresti domiciliari, con l'accusa di omicidio stradale e omissione di soccorso, Giovanni Soru, il 25enne di Ollolai che ieri mattina 21 ottobre ha travolto con la sua auto due pensionati alla periferia del paese, uccidendone uno, Luigi Crudu, 81 anni di Sarule, morto subito dopo l'arrivo all'ospedale San Francesco di Nuoro (mentre l'amico Mario Columbu, 70 anni di Ollolai, è rimasto ferito ma non in maniera grave).

Il giovane è in attesa della convalida dell'arresto da parte del Gip di Nuoro. Secondo l'accusa, non si è fermato dopo aver investito i due anziani che stavano passeggiando alla periferia del paese ed è stato individuato e intercettato dai carabinieri della Compagnia di Ottana nella sua casa di Ollolai, visibilmente ubriaco. L'auto, una Alfa Romeo 146, è stata sequestrata.

Da una prima ricostruzione dei militari il giovane stava andando a velocità sostenuta quando ha travolto i due anziani. Ieri è stato sottoposto agli esami tossicologici e alcolemici ma i risultati non sono ancora arrivati. La salma del pensionato di Sarule è ancora nella

camera mortuaria dell'ospedale di Nuoro in attesa della decisione del magistrato di autorizzare o meno l'autopsia.

Servizio nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare