Infiltrazioni d’acqua nelle case popolari

A Siniscola si sta aggravando la situazione negli alloggi della zona Duai

SINISCOLA. Le abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi, hanno aggravato le condizioni delle palazzine popolari di via Pietro Micca dove da anni, si segnala la scarsa salubrità degli alloggi. Pareti che trasudano umidità, solai che gocciolano e acqua che penetra dagli infissi. Una situazione di disagio che viene ancora una volta portata all’attenzione di Area, ex istituto autonomo case popolari, proprietaria dei locali. L’inverno è alle porte e i residenti, temono di dover passare un altro anno a combattere con l’acqua in casa e senza che sia in vista nessun lavoro di manutenzione. «Il tetto non garantisce la tenuta da infiltrazioni – dice un abitante della zona Duai –. Lo stato di degrado in cui abitiamo è stato più volte segnalato agli amministratori comunali ma sinora non si è intervenuti per risolvere il problema e la situazione peggiora con il passare dei mesi. Le nostre case dove vivono bambini e anziani sono in una situazione indecorosa. Chiediamo all’amministrazione di attivarsi con lo Iacp per un piano di interventi che risolvano per sempre il problema umidità e mettano definitivamente in sicurezza le palazzine». I disagi maggiori, sono segnalati nei piani alti ma le problematiche non mancano neanche per chi abita al piano terra. Gli ambienti non sono sicuramente salubri, ci sono segni di umidità nel soffitto e nelle pareti muffe diffuse. Necessario quindi un intervento straordinario di manutenzione che porti a ripristinare i requisiti minimi di abitabilità. Una richiesta che l’amministrazione comunale ha già inoltrato ad Area. «Siamo venuti a conoscenza dei problemi strutturali degli immobili e siamo intervenuti chiedendo un riscontro ad Area – spiega l’assessore ai Servizi sociali del
comune Angela Bulla –. Abbiamo ancora una volta sollecitato la manutenzione degli immobili e capiamo perfettamente il disagio di chi è costretto ad abitare in queste case. Qualche giorno fa – aggiunge – l’ennesima richiesta di un intervento urgente. Siamo tuttora in attesa di risposte».

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community