Donna morta nel pozzo a Loculi, la salma restituita ai familiari

LOCULI. Verrà restituita oggi la salma di Remedia Serra, la pensionata 70enne di Loculi, trovata morta all’interno di un pozzo nella campagna di proprietà in località Pauleddas. I familiari che già...

LOCULI. Verrà restituita oggi la salma di Remedia Serra, la pensionata 70enne di Loculi, trovata morta all’interno di un pozzo nella campagna di proprietà in località Pauleddas. I familiari che già ieri speravano di poterla riportare a casa, hanno dovuto rinviare la celebrazione dei funerali che dovrebbero tenersi nel pomeriggio di oggi. Anche i manifesti funebri che tappezzano i muri del piccolo centro baroniese non riportano né data né ora delle esequie. Sulle cause della morte i carabinieri della Compagnia di Siniscola non hanno dubbi. La 70enne è morta nel pomeriggio di lunedì a seguito della caduta provocata dal cedimento improvviso della copertura in cemento che chiudeva la cavità colma d’acqua. A trovare il corpo senza vita della pensionata, un nipote di 20 anni che insieme ad altri parenti, vista l’ora tarda e preoccupati del mancato rientro della zia, hanno fatto scattare le ricerche. Inutile il tempestivo intervento degli operatori del 118 che giunti a “Pauleddas”, dove Remedia Serra aveva un orto e delle galline, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I vigili del fuoco dopo ore di lavoro hanno estratto il corpo che poi è stato trasferito
alla camera mortuaria del san Francesco. I carabinieri che hanno avviato le indagini anche il giorno successivo, con il supporto del Nucleo Subacquei hanno effettuato un nuovo sopralluogo nelle campagne per cercare elementi ulteriori per la ricostruzione della dinamica dell’evento.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare