solidarietà 

Bortigali, donazioni record all’Avis

Raccolti ben 38 flaconi in poche ore. Il 2 dicembre tocca a Silanus 

BORTIGALI. Anche questa volta i donatori sono accorsi numerosi e hanno risposto positivamente all’appello dell’Avis. Nel corso dell’ultima giornata a Bortigali sono stati raccolti 38 flaconi di sangue. Un plauso agli organizzatori, i soci dell’attivissima sezione Avis del paese che conta 40 iscritti, che hanno coinvolto numerosi donatori. L’autoemoteca ha sostato per tutta la mattinata in piazza Mercato. Ad attendere i donatori c’erano il dottor Daniele Floris, l’infermiera Gloria Vilchez e il volontario Giovanni Casu. Silanus.

La prossima giornata di raccolta del sangue si svolgerà a Silanus. L’autoemoteca dell’Avis farà tappa nel centro del Marghine domenica 2 dicembre. L’unità mobile sosterà in piazza del Mille dalle ore 8 alle ore 12. I donatori dovranno presentarsi all’appuntamento muniti di tessera sanitaria e di un documento di identità. Viene inoltre consigliato il digiuno o una piccola colazione. La giornata è organizzata dalla sezione Avis di Bolotana. La piazza di Silanus è sempre stata generosa sul fronte della donazione e della solidarietà. Sono sempre stati numerosi i donatori che si sono presentati agli
appuntamenti finalizzati ai prelievi di plasma. Anche per il prossimo 2 dicembre si prevede dunque che siano in tanti a raccogliere l’invito dell’Avis anche perché i flaconi di sangue sono destinati alle strutture ospedaliere dove si registra una sempre più pressante richiesta di plasma.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare