Ecco “Valore casa Ollolai”: ristrutturare costerà meno

Il Banco di Sardegna sposa la filosofia delle abitazioni a un euro e crea un prestito Sarà possibile ottenere crediti fino a cinquantamila euro a tassi molto agevolati

OLZAI. Case a un euro, l'iniziativa partita dal Comune di Ollolai e prevista nella legge regionale numero 8 del 2015 che tanto interesse sta riscuotendo a tutte le latitudini, ora dispone anche di uno strumento creditizio studiato ad hoc dal Banco di Sardegna. Strumento chiamato “Valore casa Ollolai” che permetterà a chi decide di ristrutturare, di accedere a un prestito fino a 50 mila euro a condizioni vantaggiose. Ieri mattina, nel municipio di Ollolai, durante una conferenza stampa congiunta del Comune con il Banco di Sardegna, è stato il presidente dell'istituto creditizio Antonello Arru in prima persona a illustrare le motivazioni che hanno portato a sposare l'iniziativa del Comune di Ollolai. «Il Banco di Sardegn– ha spiegato – è presente sul territorio e con questo si muove, promuovendo azioni che in tutta l'isola, ma sopratutto qua nel centro Sardegna, permettano di essere un valido aiuto verso quella crescita che permetta di far ripartire l'economia locale. Per questo abbiamo ritenuto di affiancare a “Case a un euro”, uno strumento agile, veloce, ma importantissimo nel dare impulso alla riqualificazione degli immobili. Siamo qua come azienda che crede che il progetto di questo Comune, con tutti i risvolti positivi che ha generato, possa fare ancora molto, non solo per un discorso urbanistico, ma anche per quanto riguarda il far muovere l'economia. La recente partecipazione alla fiera olandese del Pastoralismo, a Venlo, da parte di questa comunità, l'ha dimostrato coinvolgendo aziende di tutta la Sardegna, e andando oltre i confini geografici comunali». E proprio su questo si è soffermato invece il primo cittadino Efisio Arbau, che ha introdotto la presentazione di “Valore casa Ollolai” illustrando la storia delle Case a un euro e la sua evoluzione. «Questa iniziativa ha avuto fin da subito una dimensione che non poteva fermarsi solo a Ollolai. Il fatto che gli olandesi del reality abbiano avuto la possibilità di usufruire dei servizi di un intero territorio, la dice lunga sul perché è fondamentale creare sinergie che superino i confini geografici comunali. Lo strumento del Banco di Sardegna presentato oggi, e l'attenzione che una così solida realtà ci riserva, non solo rende la nostra iniziativa molto più forte e la completa, ma rappresenta un ulteriore espansione della rete di collaborazioni instaurate grazie a Case a un euro
che al nostro territorio può fare solo bene».

“Valore casa Ollolai”, sarà quindi lo strumento che faciliterà i progetti di coloro che decidono di credere in un nuovo corso dei centri storici della Sardegna, e non si vogliono arrendere alla storia del progressivo spopolamento.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare