gadoni 

Dalla Regione 450mila euro per il sito di Funtana Raminosa

GADONI. Nel futuro di Funtana Raminosa un lavoro con tavole multimediali nelle gallerie, che consentano di rivivere il lavoro in miniera, una cooperativa di gestione, una struttura museale in paese...

GADONI. Nel futuro di Funtana Raminosa un lavoro con tavole multimediali nelle gallerie, che consentano di rivivere il lavoro in miniera, una cooperativa di gestione, una struttura museale in paese e il miglioramento degli accessi al sito minerario. Sono passati pochi giorni dal passaggio al comune della miniera che già si lavora alla partership con Igea, la regione, Confindustria e il parco geominerario per intavolare il piano di sviluppo. Un successo atteso trent’anni e che l’amministrazione guidata da Francesco Mario Peddio incassa con un certo orgoglio. Intanto partono i lavori per il museo cittadino e per le vie di accesso a Funtana Raminosa. «Il primo importantissimo passo – spiega il primo cittadino – è stato compiuto, ora si tratta di dare concretezza al progetto con le nuove iniziative. Una parte ha già ricevuto approvazione dalla Regione: si tratta del museo per il quale abbiamo già fatto la progettazione ed entro l’anno appaltiamo i lavori. Per questa struttura sono arrivati 200 mila euro relativi al piano per il Nuorese. Un ulteriore finanziamento di 250 mila euro – aggiunge – è stato invece concesso per la
sistemazione degli accessi alla miniera. Abbiamo aperto un tavolo permanente con Confindustria e altre realtà che hanno competenze specifiche per iniziare un lavoro di formazione del personale – conclude Peddio – in particolare future guide che dovranno occuparsi del sito». (g.m.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community