l’iniziativa 

Quindicimila le firme raccolte per la statale Nuoro-Macomer

NUORO. È dei giorni scorsi la consegna delle 15mila firme raccolte per la messa in sicurezza della strada statale 129 Nuoro-Macomer. “#Sos 129. Adesso basta” era stata la petizione lanciata un mese...

NUORO. È dei giorni scorsi la consegna delle 15mila firme raccolte per la messa in sicurezza della strada statale 129 Nuoro-Macomer. “#Sos 129. Adesso basta” era stata la petizione lanciata un mese dopo la tragedia che ha colpito la famiglia Pintor, da Giovanni, fratello delle due vittime, rimasto miracolosamente illeso nell’incidente. Con l’appoggio dei sindaci del territorio, ha saputo trasformare il suo dolore privato in un dolore pubblico, lanciando un “urlo” di speranza per l’avvio dei lavori in quella che è stata ribattezzata “strada della morte”. L’altro giorno cinque raccoglitori contenenti le 15mila firme sono stati consegnati nel liceo scientifico Fermi, la scuola dei Pintor, agli amministratori del territorio presenti per l’occasione:
ai sindaci di Nuoro, Orotelli e Bottidda; all’assessore regionale alla pubblica istruzione Giuseppe Dessena; al commissario straordinario della provincia Costantino Tidu e al deputato nuorese Cinque Stelle, Alberto Manca. Ora si spera che le «autorità competenti» intervengano subito.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli