Urzulei a “Chent’annos in salude”

L’associazione PolvisOrthullè protagonista all’evento di sport e benessere

URZULEI. Si è svolta a Oristano la manifestazione relativa al progetto “A Chent’Annos in Salude”. E Urzulei era presente, rappresentato all’associazione sportiva “PolvisOrthullé”. Si tratta di un programma promosso dal Coni Sardegna in collaborazione con la Regione (assessorato dell’Igiene, sanità e dell’assistenza sociale) con l’obiettivo di promuovere l’attività fisica e gli stili di vita corretti. Nel caso del centro montano del nord Ogliastra, guidato dal sindaco Ennio Arba (Pd), il progetto è stato affidato all’associazione sportiva “PolvisOrthullé”, che da qualche mese porta avanti il progetto all’interno della palestra del Comune. «Le nostre giovani atlete – hanno proseguito – sono state a Oristano per rappresentare l’Ogliastra in un incontro organizzato con tutti i Comuni e le associazioni partecipanti al progetto. Nessuna gara, ma un importante momento di festa, reso possibile grazie allo sport. Noi crediamo che “Chent’annos in Salude” rappresenti uno dei punti fondamentali nella lotta alla sedentarietà. L’attività motoria costante rappresenta infatti un elemento fondamentale nella prevenzione di molte patologie, in grado di regalarci più anni di vita, oltre che una vita di qualità». Per concludere: «Oggi le nostre compaesane testimoniano tutto questo:
l'importanza di un corretto stile di vita per mantenersi in buona salute, ma soprattutto l’importanza di sapersi divertire, qualunque sia l’età. Noi ringraziamo loro, l’associazione sportiva “PolVisOrthullé" con Gaudiosa Piras che rende possibile tutto questo». (l.cu.)



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller