Maschere, musica e cori al Capodanno in Barbagia

A Ollolai, Orani, Fonni e Gavoi sono giorni ricchi di appuntamenti e spettacoli Tra i protagonisti ci sono i gruppi folk locali ma anche i Comuni e le associazioni 

OLLOLAI. La sfilata delle maschere tradizionali, spettacoli per bambini, concerti, mostre e proiezioni di film: sono veramente tanti gli eventi che da Orani a Ollolai, fino Fonni e Gavoi animano questi giorni di fine anno e saluteranno il nuovo. Ovunque amministrazioni comunali e associazioni di promozione culturale hanno organizzato diversi appuntamenti. A Orani oggi, 30 dicembre, ci sarà il concerto di Natale, con i Cori locali “Monte Gonare” che organizza e quello femminile “ArmonicaMente”, che si esibiranno assieme al gruppo “La Vega” da Milis. Concerto nella parrocchia di Sant’Andrea alle 20.15. A Ollolai, ieri, invece, c’è stata la presentazione di “Segamentu de ancas”, un libro di Zakaria Tamer, tradotto in sardo dall’ollolaese Alessandro Columbu, esperto di lingua e letteratura araba, nonché professore all’università di Edimburgo. L’appuntamento ha avito come sfondo la sala consiliare; assieme all'autore c’erano assessora alla cultura Maria Laura Ghisu e Michele Ladu, esperto di lingua sarda.

Appuntamento con la musica invece per il giorno della Befana alle 18, con l'evento organizzato nella Chiesa San Michele Arcangelo dal coro s'Ispera, che si esibirà con i cori di Oliena e di Bortigali. Nutrito anche il calendario di eventi a Gavoi, dove si sta svolgendo il Festival del Cinema CineTumbarinu. Oggi ci sarà la proiezione a cura di Ferruccio Cidu e dell’Ute, nella sala consiliare alle 17, a tema carnevalesco con immagini de “sa Sortilla de Tumbarinos 2018”. Sabato 5 gennaio nella chiesa parrocchiale alle 18.30 per all’interno della rassegna “Nadale del Coros”, il coro Gusana, diretto da Piero Crisponi, ospiterà i cori Vhoes de Honne, diretto da Giacomo De Gennaro e Anninnora di Desulo diretto da Federico Di Chiara. Inoltre fino a sabato 12 gennaio ogni venerdì, sabato e domenica dalle 17.30 alle 19.30 nel museo del Fiore Sardo si potrà trascorrere una serata tra antropologia, suggestioni, cultura barbaricina e arte con l’esposizione permanente sul Fiore Sardo, la proiezione del film “Fiore Sardo” di Fabio Olmi e la mostra temporane Omnipresence Lights and Colors since Genesis till tomorrow con opere di Ferdinando Marcocci a cura dell’associazione culturale Hermaes archeologia e arte. Infine nella Casa museo Porcu Satta sarà visitabile la mostra Creatività e riciclo con l’albero di Natale e l’artistico presepe realizzato dall’Ute.

Oggi appuntamento invece a Fonni con i mercatini di Natale organizzati dal Ccn Frores, nella centrale via Umberto. E' previsto anche un spettacolo per bambini alle 16. E ci sarà anche una sfilata delle maschere tradizionali organizzata dall'associazione Urthos e Buttudos.
 

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare