ilbono 

Fiaccole contro la violenza di genere

Successo dell’iniziativa promossa da Lisa Ferreli e Rita Concu

ILBONO. Ieri sera in paese si è tenuta la fiaccolata “Ogliastra unita contro la violenza di genere” (nella foto). A organizzare l’iniziativa – che ha visto anche la partecipazione di diversi sindaci presenti alla riunione tenutasi nella confinante Lanusei sul tema della Provincia – sono state Lisa Ferreli e la madre Rita Concu. «Per noi è già una vittoria – ha evidenziato Ferreli prima che la fiaccolata, aperta dallo striscione “Non è normale che sia normale”, partisse dalla via Nazionale – in questi giorni si è parlato tanto di violenza domestica, di violenze di genere, di sottomissione. E di come l’omertà, la strada più semplice, non porti mai niente di buono. Grazie a tutti e a tutte, sono fiera di questa Ogliastra che tenta di dare un’importante lezione di umanità, rispetto e solidarietà». Lisa Ferreli ha anche precisato che le varie associazioni e realtà che hanno aderito alla fiaccolata contro la violenza di genere sono state l’associazione Iris Ogliastra, di supporto ai malati oncologici;
la Pro loco; l’Asd Lanusei calcio; la Protezione civile San Giovanni di Ilbono; l’associazione di promozione sociale Agugliastra-sito; l’Avl Lanuse. «E infine (non per importanza) – ha rimarcato – la meravigliosa Voltalacarta e la mia associazione Ogliastra Informa». (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community