gairo 

Accessi al mare, nuovo progetto per il complesso Su Sirboni

GAIRO. Torna d’attualità il futuro dell’area costiera dell’Hotel Su Sirboni, il complesso alberghiero che aprì nel 1962 e venne chiuso nel 1979. A riportare d’attualità il tema dello sfruttamento a...

GAIRO. Torna d’attualità il futuro dell’area costiera dell’Hotel Su Sirboni, il complesso alberghiero che aprì nel 1962 e venne chiuso nel 1979. A riportare d’attualità il tema dello sfruttamento a fini turistici di tale area è stato un servizio su “Buongiorno Regione Sardegna” su Rai Tre. Il sindaco Francesco Piras ha annunciato che dall’estate ci saranno gli accessi al mare, consentendo quindi un utilizzo maggiore della zona. E pensa anche, grazie a un nuovo progetto, a una possibile riapertura di Su Sirboni. L’ex sindaco (per tre lustri) e attuale capogruppo comunale di opposizione, Roberto Marceddu, dice: «La cosa più importante ora non è tanto riaprire una stradella di accesso, ma avere l’obiettivo tutti insieme, amministratori gairesi, imprenditore e Regione, di chiudere un percorso ultra
decennale per realizzare una trasformazione sostenibile dell’intero compendio». «Occorre ricalibrare gli interventi originariamente previsti perché risultino rispettosi delle componenti ambientali e paesaggistiche presenti e consentano finalmente lo sviluppo del territorio. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller