Sovranità dai trasporti alla sanità

Sovranità del popolo sardo, così da decidere su territorio, trasporti, energia, istruzione, sanità. Questo l'impegno per il quale Autodeterminatzione chiede il voto nelle regionali. La formazione...

Sovranità del popolo sardo, così da decidere su territorio, trasporti, energia, istruzione, sanità. Questo l'impegno per il quale Autodeterminatzione chiede il voto nelle regionali. La formazione politica si è presentata a Nuoro, riunita intorno al candidato governatore Andrea Murgia, funzionario della commissione europea, con origini a Seulo. Sei i candidati, presentati da Maria Giovanna Devias: Maddalena Agus (docente nella scuola), Lucia Chessa (docente, già sindaco di Austis), Bustianu Cumpostu (ingegnere, dal 1973 nei movimenti indipendentisti), Pier Franco Devias (leader di Liberu), Patrizia Gungui (assessore a Mamoiada), Emilio Usula, medico e consigliere
regionale nella legislatura in chisura. Gli interventi sono stati accumunati dalle accuse alla giunta Pigliaru. Tra le critiche, la poca attenzione alle aree interne, la riforma sanitaria non adatta a difendere i servizi nel territorio, i limiti della continuità territoriale. (f.p.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community