Diabetici a Macomer: «Serve lo specialista pure nel pomeriggio»

Le richieste dell’associazione che tutela anche i celiaci «E manca il misuratore istantaneo dell’emoglobina»

MACOMER. Dopo il ripristino del servizio di diabetologia al Distretto sanitario di Macomer con le nuove disposizioni introdotte dalla direzione dell’Assl di Nuoro interviene con una nota la locale associazione diabete mellito e celiachia Sardegna: «Grazie alle iniziative messe in atto dalla nostra associazione per segnalare il sostanziale blocco della diabetologia distrettuale e per proporre la riorganizzazione e il potenziamento del servizio con le nuove misure organizzative che, sia pure parzialmente, hanno consentito di superare le carenze più gravi emerse nei mesi scorsi, con la ripresa delle prenotazioni ed il ripristino, seppure non integrale, del monte ore delle prestazioni specialistiche». Il servizio, prima delle dimissioni del dottor Sparano, garantiva 24 ore settimanali contro le attuali 18 ore e inoltre, come dichiarato dalla direzione dell’Assl di Nuoro, il nuovo specialista ha visitato nei mesi di ottobre e novembre complessivamente oltre 500 pazienti su un totale di circa 600 in carico e non 1400 come sostenuto dall’Adms di Macomer.

«Riteniamo necessario precisare che i dati da noi resi noti sul numero dei pazienti e sul monte-ore di Diabetologia – prosegue la nota di Adms – sono stati acquisiti direttamente dal distretto sanitario di Macomer e ci sembrano molto più realistici di quelli tardivamente diffusi dalla Assl di Nuoro, per cercar di sminuire la situazione di forte precarietà in cui il servizio ha operato per circa tre mesi. Auspichiamo che nel più breve tempo possibile vengano superati alcuni aspetti problematici che ancora persistono, dotando il servizio dello strumento per la determinazione istantanea dell’emoglobina glicosilata ed incrementando le ore di operatività del diabetologo, allo scopo di ripristinare la situazione esistente prima delle dimissioni
del precedente specialista che operava anche in orario pomeridiano per venire incontro alle esigenze dei pazienti». Con il nuovo servizio di diabetologia è possibile prenotare le visite evitando le file al Cup rivolgendosi direttamente in reparto o telefonando al 0785/222311.



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller