Cavalli e maschere, il Carnevale entra nel vivo

Da Macomer a Silanus fino a Sindia, Borore e Bortigali: via alle giornate all’insegna del divertimento

MACOMER. Anche nel Marghine il Carnevale sta per entrare nel vivo. Nei comuni della zona sono in corso i preparativi in vista delle giornate clou che ogni anno richiamano migliaia di persone. Dopo la sfilata delle maschere etniche che si è tenuta sabato scorso a Macomer c’è grande attesa per gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni in città e negli altri centri del circondario. Sabato 2 marzo i carri allegorici e i gruppi mascherati sfileranno a Silanus (il raduno è previsto per le ore 15 in Piazza dei Mille) dove ad organizzare l’evento è la Pro loco con la collaborazione del comitato di San Lorenzo Martire e il patrocinio dell’amministrazione comunale. Alle 20 zeppole e frittelle per tutti in piazza e a seguire musica e balli. Sempre il 2 marzo le maschere saranno protagoniste anche a Dualchi dove la Pro loco e il Comune hanno predisposto una giornata dedicata alla festa più pazza dell’anno. Il raduno è previsto per le ore 15 nei pressi della Madonnina, mentre la partenza della sfilata è fissata alle 15,30 da via Roma. Sempre sabato sfilata di carri allegorici anche a Macomer. Bis della sfilata il 5 marzo a Silanus con la variante della favata, il processo e la condanna a rogo di Zorzi Conchidortu (il Re Giorgio silanese). A Sindia ci sarà l’uscita delle maschere etniche locali “Sos Traigolzos”, mentre a Macomer il 9 marzo è prevista la pentolaccia a cavallo. La manifestazione, nota come Currere a puddas, si svolgerà lungo Corso Umberto a partire dalle ore 15. La giostra equestre, curata dall’associazione dei cavalieri, prevede la disputa di gare di pariglia e prove di abilità sui cavalli in corsa. Un appuntamento che ogni anno attira numerosi appassionati.
Altre manifestazioni sono in calendario anche a Borore, Bolotana, Bortigali, Birori e Lei. Previsti eventi negli istituti scolastici e iniziative per i più piccoli. Inoltre a Macomer, fino al 17 marzo, sarà possibile visitare la mostra “Carrasegare: identità nascoste”. (t.c.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community