Femminicidio di Nuoro, si è costituito l'uomo che ha ucciso l'ex compagna

Finita in serata la fuga dell'agente di polizia penitenziaria Ettore Sini: si è consegnato ai carabinieri a Sassari

NUORO.  La fuga di Ettore Sini, il 49enne agente di polizia penitenziaria di Bono che ha ucciso a Nuoro l'ex compagna Romina Meloni, è finita nella tarda serata di oggi, domenica 31. L'uomo si è costituito ai carabinieri a Sassari. Sembra che fosse in stato confusionale.

Poche ore prima, intorno alle 18, il delitto in un appartamento in via Napoli. Ettore Sini aveva sparato con una pistola all'ex compagna, 49 anni, ozierese, e poi aveva rivolto l'arma contro Gabriele Fois, nuorese, nuovo compagno della donna, ferendolo gravemente. Fois è ricoverato in rianimazione all'ospedale San Francesco.

Nuoro, caccia all'agente di polizia penitenziaria che ha ucciso l'ex compagna NUORO. Ha ucciso l'ex compagna a colpi di pistola e ha ferito gravemente il nuovo compagno della donna, poi è scappato: caccia all'agente di polizia penitenziaria autore dell'omicidio di oggi pomeriggio, domenica 31, in un appartamento in via Napoli a Nuoro. La vittima è Romina Meloni, 49 anni, originaria di Ozieri, che da da poco viveva in quella casa con il suo nuovo compagno, Gabriele Fois, di Nuoro, ora ricoverato in rianimazione. Il ricercato è Ettore Sini, 49 anni, di Bono. L'articolo(video di Massimo Locci)

 

 

 

 

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA LA SCRITTURA

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community