urzulei 

Studenti a lezione di arte rupestre

I ragazzi delle scuole medie analizzano le antiche raffigurazioni

URZULEI. A Urzulei si punta sempre più a fare crescere, con varie tipologie di laboratori, inseriti nel “Progetto ci siamo”, l’interesse degli studenti della locale scuola media per determinate materie e temi, legati anche alle peculiarità del territorio.

«E questo – spiegano gli amministratori comunali, con in testa il sindaco Ennio Arba (Pd) – anche in riferimento al recente laboratorio di archeologia, che ha prodotto risultati di rilievo». È stato spiegato che i ragazzi che frequentano la scuola media di Urzulei dopo aver scoperto e toccato con mano l’arte rupestre – relativa al tipo di raffigurazione rappresentata su rocce delle caverne – con il precedente laboratorio, si dedicano ad un’attività da svolgere in classe con i computer.

«Guidati dall’esperta Giusi Gradol, che seguono sempre con curiosità – hanno sottolineato dal Comune – hanno potuto assistere a una presentazione con Powerpoint e hanno imparato ad approcciarsi a questo programma».

In seguito, suddivisi in piccoli gruppi, hanno dovuto preparare da soli una presentazione sull’arte rupestre, selezionando le immagini e scrivendo i testi, utilizzando anche la lingua inglese. «Terminato il lavoro di gruppo al computer – è stato evidenziato – è arrivata la parte, più difficile: esporre il lavoro davanti a tutta la classe,
affrontando la timidezza e mettendosi alla prova». I ragazzi hanno superato brillantemente questa prova, che ha permesso loro di avere dimestichezza con un programma come Power point «di imparare a collaborare con il gruppo e presentare un lavoro davanti al pubblico». (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community