Lanaitho abbandonata e senza servizi

Oliena, i partiti d’opposizione attaccano la giunta Congiu sul bando di gestione 

OLIENA. «Valle di Lanaitho: arrivano i turisti e i siti e le strutture e la gestione dei siti annessi risultano chiusi». Lo sostengono le forze di opposizione Oliena in Comune con Gianfranca Salis e Manuela Maricosu e Azzurro con Salvatore Fele. La motivazione dovrebbe essere il contrattto scaduto dell’appalto per la gestione della Valle di Lanaitho e delle strutture e dei servizi connessi. I tre esponenti delle opposizioni hanno presentato in merito un’interrogazione urgente. «Nell’albo pretorio nessun bando risulta pubblicato per la nuova gestione e nessuna informativa su questo importante argomento e’ stata fornita al consiglio comunale. La vicenda assume contorni molto preoccupanti, considerato che il mese di maggio rappresenta per Oliena uno dei periodi più importanti per il flusso turistico e che pertanto anche pochi giorni di chiusura in questo periodo rappresentano un grave pregiudizio all’economia e alla immagine turistica del paese – sostengono i consiglieri –. La gestione della valle di Lanaitho e la riorganizzazione dei servizi turistici era stato uno dei punti principali della campagna elettorale, proprio per la rilevanza strategica che potevano avere per il territorio. Sarebbe stato auspicabile che il nuovo bando di gara ad evidenza pubblica, unico strumento atto a garantire la selezione del soggetto gestore con criteri di trasparenza e parità di trattamento , ma anche una proposta di gestione di qualità, fosse stato pubblicato gia prima della scadenza della vecchia gestione, in modo da non creare vuoti di gestione in un periodo cruciale della stagione turistica». Lo sviluppo del turismo, aggiungono Salis, Maricosu e Fele, richiede, un servizio di qualità calibrato sulle esigenze locali. «Si chiede – concludono i consiglieri – se corrisponde al vero che in questi giorni i siti archeologici e le grotte sono chiusi al pubblico e con quali modalità
l’amministrazione intende garantire l’apertura al pubblico al fine di non recare danno alla stagione turistica in corso». Ancora, quali misure di promozione e valorizzazione sono programmate per promuovere le risorse naturali e culturali del territorio». (n.mugg.)



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community