Il Gal Barbagia ha un logo

Orotelli, premiato Jaime Chironi del “Ciusa” di Nuoro

OROTELLI. Lo studente del liceo artistico “Francesco Ciusa” di Nuoro, Jaime Chironi, ha vinto il concorso “Un logo per il Gal Barbagia” bandito lo scorso anno dall’ente sovracomunale costituito tre anni fa dai comuni di Orotelli, dove il Gal ha la sede operativa, Orgosolo, Ottana, Oliena, Mamoiada, Fonni e Orani. Al concorso hanno partecipato gli alunni delle classi 5ª A, 5ª B e 2ªB del liceo artistico con cinquanta elaborati. Alla fine l’opera di Jaime Chironi è stata giudicata la migliore.

Lo studente è stato premiato venerdì scorso, 17 maggio, nel corso di una simpatica cerimonia che si è tenuta nella sede dell’istituto scolastico alla presenza del presidente del Gal Barbagia, l’imprenditore di Oliena Paolo Puddu, dei consiglieri del Cda, Laura Pintus e Piero Mereu, della dirigente dell’istituto, Carla Rita Marchetti, del vice preside, Silvio Zucchelli e delle insegnanti Maria Antonietta Flore e Luisa Chisu che hanno curato il laboratorio del concorso. I rappresentanti del Gal Barbagia hanno consegnato all’istituto materiale e articoli per le belle arti relativi al disegno creativo e al disegno tecnico e un riconoscimento particolare allo studente che ha realizzato l’elaborato scelto. «Il Gal Barbagia ha promosso il concorso di idee – ha detto la consigliera Laura Pintus, delegata dal consiglio di amministrazione a intrattenere le relazioni con la scuola durante il concorso – oltre che per stimolare la partecipazione e la creatività dei giovani, anche per informare la cittadinanza dell’esistenza di un nuovo Gal nel territorio del Nuorese, per diffondere nei giovani la conoscenza del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 e le opportunità e i benefici che il programma è in grado di offrire a chi si appresta ad affrontare il mondo del lavoro». Il logo tipo del Gal Barbagia rappresenta efficacemente il suo Piano d’azione. In particolare, presenta la scritta Gal Barbagia con
un arcobaleno stilizzato fatto di tre curve corrispondenti ai tre ambiti di azione del Gruppo di azione locale, (agroalimentare, cultura e artigianato) e sette sfere di colore diverso che convergono al centro rappresentanti ciascuna uno dei sette comuni che costituiscono l’ente.



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community