Accusate di maltrattamenti sugli alunni, due maestre sospese a Baunei

La denuncia è stata presentata dai genitori. Le violenze sarebbero state riprese dalle telecamere di videosorveglianza. Indaga la Procura di Lanusei

BAUNEI. Due maestre della scuola materna di Santa Maria Navarrese, la frazione costiera di Baunei, sulla coste orientale della Sardegna, sono state sospese dal servizio per presunti maltrattamenti con violenze psicologiche e fisiche nei confronti dei piccoli alunni. Il provvedimento, come anticipato sulla Nuova Sardegna oggi in edicola, è scattato dopo l'indagine della magistratura avviata a seguito della denuncia di alcuni genitori e della visione delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza installato a scuola dai carabinieri. La posizione

delle due insegnanti sarebbe, però, diversa: una è sospettata di maltrattamenti, mentre l'altra non avrebbe fatto nulla per impedire le presunte violenze e avrebbe taciuto. Del caso si sta occupando la procura di Lanusei e i carabinieri, che mantengono uno stretto riserbo sulla vicenda.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community