Orotelli 

Antonio Gramsci spiegato ai ragazzi

Domani al centro polivalente il libro di Lunardelli sul filosofo politico

OROTELLI. Domani, mercoledì 26 giugno 2019, a Orotelli, nel centro polivalente “Franco Pintus”, con inizio alle 19, verrà presentato il libro di Massimo Lunardelli “È Gramsci, ragazzi. Breve storia dell’uomo che odiava gli indifferenti”, edito da Blu Edizioni. All’iniziativa, che è organizzata dalla neo associazione culturale “Festina lente” presieduta da Franco Loddo, sarà presente l’autore. Dialogheranno con lui Gianluigi Deiana della scuola popolare “Antonio Gramsci” di Ghilarza e Massimo Pudda dell’associazione culturale di Orotelli “Festina lente”. Il libro di Massimo Lunardelli si rivolge soprattutto ai ragazzi.

«Esistono centinaia di libri su Antonio Gramsci – si legge nella presentazione dell’editore – ma nessuno ha ancora raccontato Gramsci ai ragazzi. Eppure è proprio ai giovani che bisognerebbe destinare il suo insegnamento più che mai attuale. Il libro ripercorre con un linguaggio semplice ed essenziale le tappe fondamentali della vita di colui che odiava gli indifferenti: dall’adolescenza in Sardegna, agli anni della formazione a Torino, dall’attività giornalistica, a quella di partito che lo condurrà in Russia, dall’elezione in parlamento fino ai tristi anni del carcere dove scriverà le lettere e i quaderni».

Massimo Lunardelli,
58 anni, è nato a Torino e vive a Cagliari dove fa il bibliotecario. L’associazione “Festina lente” che ha promosso la presentazione del libro è stata costituita a Orotelli da appena tre mesi con lo scopo di inserirsi nel tessuto socio-culturale del paese. (f.s.)



TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community