A Nuoro e Orosei il cordoglio per la morte di Andreas

La salma del figlio di Maria Giacobbe tornerà in Danimarca tra pochi giorni

leggi anche:

OROSEI.
La salma di Andreas Harder resterà nell’obitorio di Orosei il tempo necessario (una settimana) perché tutte le incombenze formali vengano definite. Quindi, il figlio 55enne della scrittrice nuorese Maria Giacobbe, morto sabato mattina a Cala Liberotto, tornerà a Copenaghen, luogo in cui viveva con la famiglia. Ma in realtà, lui, come il fratello Thomas e naturalmente Maria Giacobbe, hanno cementato lo straordinario legame con la Sardegna e con Nuoro. Andreas Harder era di casa nell’isola dove la sua scomparsa ha provocato molta tristezza. si occupava di promozione enogastronomica e culturale ed era uno dei più attivi sostenitori dell’associazione “Incantos”, il circolo dei sardi a Copenaghen.

Ieri mattina a Cala Liberotto è arrivato il fratello Thomas, scrittore e giornalista. Oggi ripartirà con la moglie di Andreas per Copenaghen, dove Maria Giacobbe, che il 14 agosto compirà 91 anni, è stata informata della tragedia improvvisa. Andreas Harder, che aveva 4 figli, è stato tradito da un attacco di cuore mentre faceva il bagno.(si.se.)
 

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community