Traffico internazionale di droga, quattordici imputati a giudizio

NUORO. È approdato ieri mattina davanti al tribunale collegiale di Nuoro un processo che vede quattordici persone – in gran parte si tratta di imputati residenti nella Penisola – a giudizio con l’accu...

NUORO. È approdato ieri mattina davanti al tribunale collegiale di Nuoro un processo che vede quattordici persone – in gran parte si tratta di imputati residenti nella Penisola – a giudizio con l’accusa di traffico internazionale di droga. Un flusso consistente di stupefacenti, secondo l’accusa, che dalla Bolivia, dal Perù e dalla Spagna, arrivava anche in Sardegna e nel resto dello Stivale e da lì si diffondeva tra i vari spacciatori.

La vicenda processuale è nata a Nuoro perché proprio in un bar del capoluogo barbaricino, qualche anno fa, era stato intercettato il primo scambio documentato di droga dell’intera inchiesta.

Ieri mattina, dunque, il caso è approdato davanti al tribunale collegiale ma, a causa di una mancata notifica, è stato rinviata al prossimo 6 novembre.

Gli
imputati sono Gianluca Balloco, Maurizio Carta, Paolo Loddo e Antonello Ligas – tutti e 4 di Iglesias – e poi Mario Felici, Daniele Forner, Gianluca Gennari, Antonio Iorio, Aniello Iorio, Pasquale Izzo, Stefano Cosentino, Giancarlo Verdisco, Ezio Felici. (v.g.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community