Fritto, cannonau e turisti torna la Sagra del pesce

A Cala Gonone migliaia di persone sono attese questa sera al parco Palmasera Protagonisti i birrifici artigianali, i panini con polpi e il pentolone per la frittura 

DORGALI. Oggi con inizio alle ore 18.30 ritorna la sagra del pesce a Cala Gonone. Un appuntamento pluridecennale diventato fisso che ogni anno i primi del mese di agosto convoglia nella frazione marina di Dorgali diverse migliaia di buongustai. Appuntamento che si rinnova anche oggi in quello che ormai è diventato il salotto buono di Cala Gonone, il Parco Palmasera ideato a suo tempo dall'amministrazione guidata da Angelo Carta e migliorato con le amministrazioni che si sono susseguite fino ad oggi.

Come da qualche edizione a questa parte a organizzare la manifestazione è l’associazione sportiva dilettanti Cala Gonone Calcio, in collaborazione con l’associazione turistica Pro Loco Calagonone-Dorgali. Il patrocinio è del Comune di Dorgali, ufficio dell'ambiente che ha provveduto a fornire piatti, forchette e bicchieri bio. La Sagra del pesce targata Cala Gonone Calcio da qualche hanno ha bandito infatti l’utilizzo della plastica. Tutto ciò che verrà usato anche quest’anno sarà all'insegna del rispetto dell'ambiente, Insomma anche quella di oggi sarà una edizione speciale in questo senso. Un plauso dunque a questo gruppo di ragazzi che da qualche anno si sta prodigando per diffondere lo sport tra i bambini e i ragazzi e nel loro piccolo anche le regole del buon vivere. «I nostri ragazzi – promette il presidente della società biancoceleste Tore Ruiu – daranno tutto per assicurare una buona frittura di pesce a tutti i presenti. Un ringraziamento particolare va come sempre al “Ristorante Da Graziano il pescatore” per il pesce che gentilmente ci ha offerto ancora una volta. Pesce locale pescato dagli uomini del peschereccio di Pinna “ Nonna Carmina”. Grazie anche a tutte le attività che hanno contribuito alla realizzazione della festa donando farina, olio e quant’altro. Dietro un piccolo contributo, serviremo un piatto di pesce fritto del golfo più un bicchiere di vino cannonau della cantina sociale di Dorgali».

Il ricco programma comincia sin dalle ore 12 con la degustazione della birra di tre importanti birrifici artigianali barbaricini, Nora, Nugoresa e Reforte, che spilleranno la birra fresca a fiumi. Il tutto potrà essere accompagnato dai gustosi panini con polpi. Una sorta di sostanzioso antipasto che andrà avanti fino alle
19 quando entrerà in azione il grande pentolone pieno di olio che accoglierà il pesce infarinato per essere fritto.

In serata, dalle ore 21.30, ci sarà la musica dal vivo nell’anfiteatro Palmasera: si esibirà il gruppo rock dei Namless. Concerto a cura della Pro loco Dorgali.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community